Logo_IT
Logo_IT
Logo_IT
Logo_IT

Efemeridi Astronomiche – Aprile – 2021

Efemeridi Astronomiche – Aprile – 2021

Efemerides-astronomicas-abril-2021-desk
efemerides-astronomicas-abril-mobile

È ormai da molto tempo che l’uomo guarda il cielo con lo scopo di capire la vita che lo circonda e di imparare di più su se stesso. Le efemeridi astronomiche servono per accompagnare i principali eventi astronomici quali solstizi ed equinozi, passaggi di asteroidi e comete, eclissi, occultazioni di pianeti da parte della Luna e altri eventi. 

Ammirare scenari astronomici che non richiedono alcun strumento particolare per osservarli, oltre ai propri occhi, può essere molto gratificante, persino motivo di ispirazione.

Fasi lunari così come sono viste nell’emisfero nord

Immagine: Google Free Image

4 aprile – Luna Calante

11 aprile – Luna Nuova

20 aprile – Luna Crescente

27 aprile – Luna Piena

17 aprile

Congiunzione tra Luna e Marte

Tra le 18.20 e le 20.30 (orario di Brasilia -3UTC) del 17 aprile, il pianeta Marte e il nostro satellite, la Luna, si troveranno molto vicini uno all’altro nel cosmo, secondo il nostro punto di osservazione, e formeranno il cosiddetto fenomeno di congiunzione, arrivando quasi a un occultamento perché la distanza tra loro sarà di soli 7’. Tuttavia, in alcune parti del mondo, come mostra il grafico qui sotto, avremo realmente un occultamento, il che dimostra che il punto di osservazione è un fattore importante nella denominazione di fenomeni astronomici.

Grafico: lunar-occultations.com

La Luna sarà nel quinto giorno della sua fase Nuova; per questo, la sua luminosità sarà approssimativamente solo del 21%  e consentirà di osservare anche le stelle Betelgeuse, nella costellazione di Orione, e Aldebaran, nella costellazione del Toro.

Luna e Marte si troveranno nella costellazione del Toro e le loro magnitudo saranno di -9.9 e 1.5, rispettivamente. Poiché la distanza tra i corpi celesti sarà molto piccola, il fenomeno entrerà nel campo visivo di un telescopio o di un binocolo, oltre all’occhio nudo.

Per vedere questa efemeride, guardate più o meno 33° sopra l’orizzonte a nord-est, nella direzione della costellazione del Toro, tra le 18.20 e le 20.30 (orario di Brasilia -3UTC).

Osservabile in tutto il mondo.

Immagine: Simulazione Stellarium
Immagine: Simulazione Stellarium

22 aprile

Piogga di Meteore Liridi

Le Liridi, fenomeno considerato una pioggia di media intensità, sono una delle più antiche piogge di meteore conosciute. La prima registrazione della sua osservazione fu fatta dai cinesi nel 687 a.C.

Essa avviene tra il 16 e il 30 del mese di aprile, quando la Terra passa nella scia di detriti lasciati dalla cometa Thatcher – scoperta da A. E. Thatcher il 5 aprile 1861 – che impiega 415 per compiere la sua orbita attorno al Sole e che potrà essere vista di nuovo dalla Terra nel 2276. Il picco di maggiore attività ci sarà il 22 aprile, quando potrà essere osservata una media che va da 10 a 20 meteore “rapide” (scie non persistenti) e brillanti all’ora.

Immagine: Google Free Image

Il suo radiante – punto da cui sembra avere origine e che dà il nome alla pioggia – è nella costellazione della Lira, l’arpa, dove si trova Vega, la quinta stella più brillante del cielo notturno.

La pioggia di meteore Liridi è meglio visibile nelle ore buie dell’emisfero nord – dopo il tramonto della Luna (che quel giorno sarà piena al 68%) e prima dell’alba – tra le 2.00 e le 6.00 (orario di Brasilia – 3 UTC). Ma potrà essere vista anche nell’emisfero sud, solo con una percentuale di meteore più bassa.

Per osservarla, individuate la stella Vega, direzione nord-est, nella costellazione della Lira, ma non fissate lo sguardo su di essa perché la sua brillantezza abbrevierà la durata della visione dello sciame di meteore.

Osservabile in tutto il mondo.

Immagine: Simulazione Stellarium
Immagine: Simulazione Stellarium

27 aprile

Superluna

Aprile introdurrà la prima superluna delle tre che si osserveranno nel 2021.

Questo fenomeno accade perché ci sono variazioni nella distanza tra la Luna e la Terra, una volta che il nostro pianeta non si trova esattamente al centro dell’orbita lunare – e l’orbita lunare non è un cerchio bensì un’ellisse.

Quando il nostro satellite si trova più vicino alla Terra, chiamiamo questo punto “perigeo”, circa 357.000 km, e, quando si trova più distante “apogeo”, circa 405.000 km.

Immagine: Google Free Image

L’evento astronomico superluna si verifica quando la Luna, nella sua fase piena, si trova nel perigeo, il punto di maggior vicinanza al nostro pianeta.

Il giorno 27, alle 3.31 (orario di Brasilia -3UTC), ha inizio la fase di Luna piena e, 12 ore dopo, alle 15.25 (orario di Brasilia -3UTC), la Luna raggiunge il perigeo. Significa che di notte la si vede con un diametro apparentemente maggiore del 7% e una luminosità più intensa del 15%.

Immagine: Google Free Image

Quello che vediamo è in realtà l’aumento della luminosità del nostro satellite e non l’aumento della sua grandezza.

Il termine superluna venne usato per la prima volta nel 1979 dall’astrologo Richard Nolle, che cercava una forma popolare per descrivere il perigeo lunare nella sua fase piena, ma il nome ufficiale del fenomeno in astronomia è Luna Perigeo.

Osservabile in tutto il mondo.

Fonti: jpl.nasa.gov/calendar / solarsystem.nasa.gov / Observatório da UFSC / Observatório Dietrich Schuel-USP / Stellarium.org / rmg.co.uk / astro.if.ufrgs / earthsky.org  / space.com  /  timeanddate.com

Astronomia è uno dei 12 settori che compongono il Dipartimento Laboratorio della PRÓ-VIDA e si occupa di sviluppare studi, ricerche ed esperienze scientifiche rapportate a temi diversi, cos’ come di attività sul campo e conferenze.

Astronomia è uno dei 12 settori che compongono il Dipartimento Laboratorio della PRÓ-VIDA e si occupa di sviluppare studi, ricerche ed esperienze scientifiche rapportate a temi diversi, cos’ come di attività sul campo e conferenze.

Il Nostro Movimento

Il Nostro Movimento

Leggi di più

Articoli Correlati

Donazione a Mendoza

L’azione sociale del movimento PRÓ-VIDA si è manifestata in Argentina con la consegna di vari materiali a sei istituzioni.

Donazione a Mendoza

L’azione sociale del movimento PRÓ-VIDA si è manifestata in Argentina con la consegna di vari materiali a sei istituzioni.

error: Conteúdo reservado ao Site da PRÓ-VIDA.

X

SEG    DOM

27-03

SET    OUT

Online

Semana de Básico

PT

Será transmitido nos idiomas e horários locais:

PORTUGUÊS - COM INTERAÇÃO

Segunda a sexta-feira

às 20h30*

Sábado

às 14h30*

Domingo

às 10h00*

Hora de São Paulo

*A atividade tem duração aproximada de 2h30.

As vagas para essa atividade foram preenchidas. Caso queira ser avisado quando uma nova data for agendada, clique em um dos links abaixo:

1 – Novo Participante.
2- Repetição oficial, participantes que estão retornando ou em R.A.

SEG    DOM

19-25

JUL    JUL

Online

Semana de Básico

PT

Será transmitido nos idiomas e horários locais:

PORTUGUÊS - COM INTERAÇÃO

Segunda a sexta-feira

20h30 às 23h30

Sábado

14h30 às 17h30*

Domingo

10h00 às 12h00*

Hora de São Paulo

*Horários de término aproximados.

As vagas para essa atividade foram preenchidas. Caso queira ser avisado quando uma nova semana for agendada, clique aqui.

Requisitos técnicos indispensáveis

Gostaríamos de informar que, para a participação no Básico on-line, são indispensáveis os seguintes requisitos mínimos:

Computador (Windows/Mac)

Computador com câmera integrada ou conectada por entrada USB.

As atividades não poderão ser assistidas por nenhum outro dispositivo, tais como celulares, smartphones e tablets ou computadores com outros sistemas operacionais.

Especificações e Sistema Operacional

• Processador: Intel Core i3, i5 e i7 – 3100 Series , ou superior.

• Memória RAM: 4GB, ou superior.

• Sistema Operacional:

• Windows 7 com todas as atualizações, ou versão superior (somente 64 bits).

• MacOS 10.15 Catalina, ou versão superior.

Verifique as configurações de seu computador Windows clicando aqui.

Como verificar suas especificações no Mac? Clique aqui.

Fones de ouvido com microfone (headset)

Modelos homologados para uso com nossa plataforma.

Consulte a lista de headsets homologados:

Internet

Banda larga com conexão estável, com no mínimo 10MB de download e 4MB de upload.

Como verificar sua banda de internet? Clique aqui para testa-la.

* Os requisitos técnicos poderão ser atualizados. Acompanhe aqui eventuais alterações.

Fones de ouvido homologados

Marca

Modelo

Tipo

Bose

Quiet Comfort 35 Stereo

USB e Bluetooth

Dell

Pro Stereo Headset UC150

USB

Jabra

BLZ 2400 II

USB

Jabra

Evolve 20 MS

USB

Jabra

Evolve 75

USB e Bluetooth

Jabra

UC Voice 550a MS Mono

USB

JBL

Everest Elite 750NC Stereo

Bluetooth

Logitech

Headset H390

USB

Logitech

Stereo H650e

USB

Microsoft

LifeChat LX-3000

USB

Microsoft

LifeChat LX-6000

USB

Plantronics

Blackwire 320

USB

Plantronics

Blackwire 3220 Series

USB

Plantronics

Blackwire C220

USB

Plantronics

Audio 628 USB

USB

Samsung

USBC Headset

USB

Sony

WH-CH700N

USB

Sony

Headset Pulse 7.1

USB

Sony

WH-XB900N

Bluetooth

Atualização: 11.06.2021

Regras de conduta para prevenção da COVID-19

Uso de Máscaras

Cobrindo a boca e o nariz. Usar o tempo todo.
Evitar tocar a boca, o nariz e os olhos.

Distanciamento

Mínimo de 2 metros

Mãos

Lavar frequentemente ou higienizar com álcool em gel.

Etiqueta Respiratória

Ao espirrar ou tossir, proteger a boca e o nariz com o cotovelo, ou usar lenço descartável.

Sintomas

Se apresentar sintomas, ficar em casa e buscar atendimento médico.